I nostri vini

Selezione Luigi Dezzani

PIEMONTE DOC ROSSO VINO PASSITO

APPASSIMENTO

2014 è la prima vendemmia dove il viticoltore Piemontese ha potuto dimostrare che anche in Piemonte è possibile produrre un vino, frutto dell'appassimento. I protagonisti sono Barbera e Dolcetto, principali vitigni della tradizione del Monferrato.

Il vino prodotto è sottoposto alle più rigide normative e ai controlli sulle rese e sulla qualità delle uve, dettati da una denominazione di origine controllata riconosciuta ufficialmente.

Il Piemonte doc Rosso Passito è un vino ottenuto con la tecnica dell'appassimento in vigna. Mediante una vendemmia tardiva, che ha luogo solitamente tra fine ottobre ed i primi di novembre, si raggiunge una riduzione della resa ufficiale dettata dal disciplinare addirittura del 50%.

Il colore è rosso rubino vivido.

Il bouquet è molto intenso e complesso con note di frutta rossa e spezie.

In bocca è pieno, elegante, vellutato e molto armonico.

Servire a 18-20 °C

Da consumarsi preferibilemte entro 10 anni.

 

PIEMONTE DOC ROSSO VINO PASSITO
z